Tecnologia NFC

Tecnologia NFC: il suo biglietto da visita

In molti conosciamo la tecnologia NFCNear Field Communication, ovvero comunicazione in prossimità) capace di far comunicare, a corto raggio (non oltre i 10 cm di distanza), due dispositivi attraverso la connettività wireless.

 

Sappiamo bene che gli ultimi dispositivi in commercio sfruttano questa tecnologia.

Ok, ok, vi starete chiedendo cosa c’entra questa tecnologia con la grafica e più nello specifico con la grafica stampata?
Ebbene, vengo al punto. C’entra e come. Si, c’entra e vi spiego come.

Immaginate di avvicinare il vostro biglietto da visita ad uno di questi dispositivi che montano tale tecnologia e in una manciate di secondi riuscite ad attivare sullo smartphone azioni digitali, come ad esempio il vostro sito web, il vostro negozio virtuale o, ancora, la vostra app scaricabile.

NFC

Ma quello che si può fare con un biglietto da visita con tecnologia NFC non si limita a questo: potete inviare una chiamata, inviare un messaggio, salvare i dati di un contatto con un semplice tocco, trovare indicazioni stradali con Citymapper, ascoltare Spotify, promuovere la propria app e molto altro ancora.

Non hanno una scadenza, il chip con la tecnologia NFC non si vede (anche se si sente appena al tocco) ed è possibile applicare e riapplicare diverse azioni ai biglietti tutto attraverso un semplice tocco su uno smartphone con tecnologia NFC.

Insomma un vero e propio nuovo modo di connettervi in modo digitale e di ampliare la propria rete commerciale.

 

Per maggiori informazioni, preventivi e stampa di biglietti con tale tecnologia non esitate a contattarmi 😉

mappe_585px

(Non) credo ai miei occhi

mappe_585px

Anche in questo articolo vi parlerò delle ultime novità che riguardano la carta.
Ormai l’avrete capito: la carta è il mio argomento preferito, sicuramente, ma questa volta è impossibile non parlarne.

Vi voglio presentare l’ultima novità nata tra la collaborazione tra Merck (azienda specializzata nella produzione di speciali pigmenti) e Rudolf Replofex GmbH (azienda specializzata in packaging ed imballaggio): una nuova tecnica di stampa con effetto 3d.

Con questa nuova tecnica è possibile ottenere stampati con texture che sembrano tridimensionali facendo venire la voglia di toccare con le dita.

3D Evolution, questo il nome di questa nuova tecnica, conferisce un valore aggiunto allo stampato, sia esso una brochure, una copertina di un libro, un biglietto da visita, un packaging o qualsiasi altra cosa si voglia realizzare.

Tecnica da non sottovalutare in quanto  la stampa oggi ha come primo scopo quello di attirare l’attenzione, di far innamorare al primo sguardo. Infatti questa innovazione è rivolta soprattutto a chi ha voglia di trasformare una semplice stampa in qualcosa di unico ed innovativo e soprattutto fuori dal coro.